Il colore nelle città

La città non può essere considerata solo un insieme di architetture, ma un luogo di corpi in movimento, di persone, di autobus, di automobili. Sono tanti gli elementi che vi sostano o la percorrono quotidianamente. Il paesaggio urbano, allo stesso modo pervade costantemente e in modo subliminale i propri abitanti di sensazioni visive e cromatiche. Nella sua totalità, la città va quindi intesa anche come tavolozza cromatica che si presenta incessantemente allo sguardo dei cittadini. Questi ineludibili stimoli sensoriali si coniugano con gli stati emotivi dell’ osservatore (spesso inconsapevole), finendo per condizionarne l’umore, la motivazione, la psiche. La “tavolozza cromatica urbana” …