Massimo Caiazzo presenta il volume “Abitare i Colori”

Nuova immagine (1)

GAM MILANO – 30 NOVEMBRE 2021

Martedì 30 novembre alle ore 18.30, alla Sala da Ballo della GAM (Galleria d’Arte Moderna) di via Palestro 16, Milano, sarà presentato il volume “Abitare i colori. Conoscere il loro linguaggio per capirli e usarli” di Silvia Botti e Massimo Caiazzo. Dialogano con gli autori Paola Zatti (Conservatrice della GAM) e Lia Luzzato (Saggista, pubblicista e consulente cromatica). Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per prenotarsi scrivere a ufficiostampa@vallardi.it. Di seguito la scheda del volume:

  

Abitare i ColoriAbitare i colori. Conoscere il loro linguaggio per capirli e usarli

di Silvia Botti e Massimo Caiazzo

Vallardi A., 2021

ISBN: 8855055992

Pagine: 192

Data di uscita: 04-11-2021

Il grande mistero del colore finalmente svelato in un libro che coinvolge ogni campo del sapere, dalla storia alla scienza, dall’arte alla psicologia.

Come mai il colore cattura la nostra attenzione e ci affascina fino a sedurci? La risposta è facile: perché è misterioso. Parlare di colore significa prendere atto della sua natura enigmatica, dell’inspiegabile processo di sublimazione che attraverso i secoli lo ha reso rito, memoria, simbolo, emozione. Dal punto di vista fisiologico e psicologico, le nostre reazioni agli stimoli cromatici sono complesse. E se negli ultimi decenni i colori sembravano scomparsi dalle nostre case, oggi gli interni sono pervasi da tinte accese ed espressive, da un uso potente del colore sulle superfici, nei complementi e negli accessori. Perché i colori suscitano emozioni, reazioni inconsce, assumono significati personali e collettivi, e un ambiente colorato può incidere positivamente o negativamente sul nostro benessere psicofisico.

 

Un libro prezioso sul linguaggio segreto dei colori, sull’effetto che hanno sull’occhio e sulla mente umani, per conoscerli e usarli nei nostri luoghi del cuore

Il colore è una straordinaria strategia della natura, un formidabile mezzo d’informazione legato alla sopravvivenza degli esseri viventi. Nella storia dell’umanità è stato oggetto di studi e fascinazioni, che hanno dato alla luce un mondo di miti, misteri e curiosità. Eppure il colore è legato anche a un universo tecnologico e scientifico di grande valore legato strettamente all’universo dell’abitare. Non è un caso che all’esplosione di nuove opportunità e tecnologie decorative o di inedite applicazioni sia subentrata un’ascesa vertiginosa del colore, spinta dalla voglia di cambiare, dalla necessità di creare un ambiente ideale.

Questo libro prova a raccontare sia il colore come storia e mistero, sia come applicazione tecnica, svelandone origini e segreti, fornendo qualche strumento, poche regole facili, consigli pratici e spunti creativi. Per poter mettere in pratica la magia del colore in un proprio progetto o anche soltanto per farne tesoro e finalmente comprendere come mai in certi ambienti stiamo proprio bene e in altri ci sentiamo a disagio.

Martedì 30 novembre 2021 – ore 18.30

GAM (Galleria d’Arte Moderna) – Sala da Ballo

Via Palestro, 16, Milano 

Massimo Caiazzo (Napoli 1966) è un esperto di progettazione cromatica, che affianca all’esperienza accademica la progettazione “sensibile” della luce e del colore nei settori dell’architettura, del design, della moda e della comunicazione. Suoi maestri sono Alessandro Mendini, Frank Mahnke e Narciso Silvestrini.

Presidente di IACC Italia sede di International Association of Colour Consultant nata nel 1957 a Hilversum e citata dalla Fondazione Munsell tra le quattro migliori scuole di colore del mondo. Designer, Color Consultant, docente di Color Design presso SPD (Scuola Politecnica di Design, Milano).

Dal 1990 al 2006 collabora con l’Atelier Mendini di Milano.

Dal 2003 al 2014 è docente di Cromatologia all’Accademia di Verona, di colour design alla Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) e lecturer presso la Domus Academy e il dipartimento di nuove tecnologie dell’Accademia di Brera a Milano.

La sua attività di Color Design/Color Consultant ha trovato spazio nei settori:

nautico – Cantieri di Baia (2002)

automobilistico – Fiat 500 (2003); Lancia Y (2005)

trasporto pubblico – autobus a gas naturale, Verona (2004)

riqualificazione cromatica di strutture pubbliche - carcere di Bollate, Milano (2008); Chiesa di S. Maria Maggiore, Mirabella Eclano (2010); Liceo Boccioni, Milano (2017); Casa di riposo Redaelli, Milano (2019)

arredo urbano – città di Napoli (2001)

design di spazi pubblici – Banca Albertini-Syz,(2007); Residence Zambala, Milano (2013); Pasticceria Scaturchio, Napoli (2009); Qubica Bowling, USA (2012); Cantine Ciani Mirabella Eclano (2019); Showroom OTS (2019), Padova

architettura d’interni – Casa studio di Gianna Nannini (2002) e Casa Ceccarelli (2008), Milano; Villa Mura, Capri (2008); Villa delle Rane e delle Rose (2010), Montemarcello

design del prodotto – Philips (1994); Alessi (1994/2004); Swatch (1992/2004); Bisazza

moda – Etro (1996/2002); Guardiani (2008); JDX Korea (2013/2018)

pezzi uniciCarciofo Cromatico (1990); Archetipo Mediterraneo (1999); Biancaneve con Alessandro Mendini, Future Film Festival, Bologna (2001).

eventi e performanceColour is Music (1999); Synestesia (1995); Chromacoma (2009)

mostre - Essere-Benessere Triennale di Milano (2000); Normali Meraviglie (2004), Genova; The Art of Italian Design Atene, Montreal (2005); Nuovo Paesaggio Cromatico, X Biennale di Architettura di Venezia (2006); Oh Coleurs!, Musèe des Arts Dècoratifs di Bordeaux (2017); Design+Sensibile, Milano (2018/19); Policromia, mostra al palazzo Reale nell’ambito della settimana del design a Santo Domingo (2019)

Suoi lavori sono esposti nelle collezioni del Museum fur Kunst und Gewerbe di Amburgo, del Musèe des Arts Dècoratifs del Louvre di Parigi e del Museum 4th Block of ecological art di Kiev.

Numerose le sue partecipazioni a convegni in ambito internazionale: Hongik University, Seoul (2014); Istituto di Cultura Italiana a Washington (2015); Université Paris Ouest Nanterre La Défense, Parigi (2016); Istituto di Cultura Italiana a Seoul (2016); IAC, Conferenza Internazionale del colore (2017), Jeju; Hanyang University, Seoul (2018).

 

Massimo Caiazzo

Alzaia Naviglio Pavese 274 – 20142 – MILANO info@massimocaiazzo.com

VIDEO:

Massimo Caiazzo Designer, Colour Consultant https://www.youtube.com/watch?v=yTNxMkFpzqs

“L’Italia con voi” Rai International, 10/4/2019 https://www.youtube.com/watch?v=FghnQXAGRe0

 

Per ulteriori informazioni, immagini, interviste ecc:

Ufficio Stampa

Lorenzo Di Palma, +39 347 827 00 42  lorenzo.dipalma@gmail.com

(a richiesta sono disponibili ulteriori informazioni su opere e progetti citati, oltre che immagini ad alta definizione)