Flash Mob: Coloriamo di Verde piazza della Signoria

Un successo i due flash mob a Firenze
Come annunciato in un precedente post, si sono svolti a Firenze questo week end  due Flash mob completamente diversi nel loro genere.
Il primo, dal titolo “Leggere, leggere, leggere“, ha avuto come location l’atrio della stazione di Santa Maria Novella, in cui i circa 800 partecipanti si sono immobilizzati per 5 minuti con un libro in mano. Sbigottiti, i passanti si sono trovati all’improvviso in un’atmosfera surreale simile a quella di una biblioteca in cui il tempo si è fermato.
Il secondo evento si è invece svolto domenica 14 marzo in Piazza della Signoria, all’interno della quale un folla di più di 2700 persone si è radunata per colorare di verde la piazza. Ciascun partecipante aveva una maglietta, un golf, un accappatoio, un ombrello o qualsiasi oggetto, il tutto rigorosamente verde. L’idea simbolica era quella di creare un grande prato verde nel grigiore cittadino, un modo per far rifiorire Firenze. L’organizzatore, Andrea Cianti, un ragazzo di Montecatini, si è detto più che soddisfatto per la riuscita della manifestazione e ha promesso che si farà risentire presto con un altro evento.
Il prossimo flash mob in programma in Toscana si terrà il 29 giugno alle 21 alla stazione di Viareggio: al segnale tutti i partecipanti si butteranno tutti giù per terra per ricordare simbolicamente la strage alla stazione di un anno fa.
da il Tazebao 16 marzo 2010

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>