L’arancione, bandiera solare che cancella i partiti tinta unita

Dalle rivolte dei Paese ex sovietici alle piazze  italiane, è il colore del cambiamento. Arancione è il colore della libertà, declinata come promessa di una «giunta di liberazione dai partiti» offerta ai napoletani da Luigi De Magistris, o come il «maggio milanese» della rivoluzione pacifica contro il ventennio berlusconiano officiato da Giuliano Pisapia. Arancione è il colore del buonumore e della felicità delle strabordanti piazza Duomo e piazza Plebiscito, imbandierate a festa e fitte di palloncini, con De Magistris che, in omaggio al vitalismo partenopeo, converte un drappo arancio in una superscenografica bandana…. http://www3.lastampa.it/focus/elezioni2011/articolo/lstp/404994/ di Massimiliano Panarari

Il colore nei luoghi di cura

Mercoledi 8 Giugno 2011 alle ore 19.00, presso DesignLibrary in via Savona 11 (MI); intervento  sugli effetti del colore nei luoghi di cura e gli studi condotti da due autorità (dott. Heinrich Frieling e il prof. Frank H. Mahnke)  internazionali indiscusse nel campo del colore.

IACC SEMINARIO N°2

http://www.iacc-italia.org/p/contattaci.html Parte  il 18 Giugno presso l’ Accademia N.A.B.A. (Milano) il secondo seminario proposto dalla IACC.

Frank Mahnke

Intervista a Frank Mahnke, President of the IACC Prima Parte Le giornate di Salisburgo per festeggiare i 50 anni di IACC. 5 Settembre 2008

Edda Mally

Intervista a Edda Mally, Deputy President International IACC Con Massimo Caiazzo, Vice-President for Italy of Executive Committee IACC Le giornate di Salisburgo per festeggiare i 50 anni di IACC 5 Settembre 2008